Clic, si cambia: con il nuovo fotoalbum

E’ online la nuova versione del fotoalbum di Virgilio: facile, veloce e superaccessoriata. La trovate qui. E se volete saperne di più e conoscere uno dei suoi “papà”, qui sotto c’è l’intervista. Clic!
la_foglia.jpg

Guido Latruppa: Dino Uras, che lavoro fai per Virgilio?
Dino Uras:  Sono product manager marketing di alcuni servizi della Community, tra cui fotoalbum.
Guido Latruppa: E che novità ci sono, sul fronte fotoalbum? E’ vero che il servizio è tutto nuovo?
Dino Uras:  Nuovo di zecca, dall’interfaccia grafica alle funzionalità, conservando la semplicità di utilizzo per chi desidera condividere le foto con gli amici e più avanzato per chi invece ne vuole fare un uso professionale.
Guido Latruppa: Addirittura professionale?
Dino Uras:  Abbiamo voluto integrare alcuni strumenti per gestire al meglio le proprie fotografie. Ci siamo inventati il magic box ad esempio.

magic_box.jpg

Guido Latruppa: Che sarebbe?
Dino Uras:  Si tratta di un contenitore dove puoi raccogliere una serie di foto e fare su tutte la stessa operazione, come ruotarle, modificare il nome o assegnare un tag.

magic_box2.jpg

Guido Latruppa: Mi pare molto comodo! Altre caratteristiche particolari?
Dino Uras:  Puoi personalizzare la presentazione del tuo fotoalbum, creare un network di amici con la passione per la fotografia e commentare quelle che ti interessano. Puoi scaricare un software per editare le tue foto sul pc e caricarle tutte insieme sul tuo fotoalbum. Ah, il software è gratuito.

amici.jpg

Guido Latruppa: Ma resta sempre una cosa semplice anche per quelli che vogliono solo mettere online le foto del mare e farle vedere agli amici?
Dino Uras:  Niente di più semplice, e con la nuova versione è anche più veloce caricare le foto.
Guido Latruppa: Me lo ha detto chi l’ha già sperimentato: tonnellate e tonnellate di foto in pochi secondi, giusto?
Dino Uras:  Giusto! Con 3 Giga di spazio a disposizione puoi caricare davvero tutte le tue foto e poi in tutta sicurezza.
Guido Latruppa: Ebbravo Virgilio: niente da in vidiare a Flickr e compagnia, mi pare…
Dino Uras: In effetti il nuovo fotoalbum adesso è molto facile e veloce, garantendo alllo stesso tempo un alto livello di privacy sulle proprie foto.
Guido Latruppa: Non resta che provarlo subito. E adesso sei pronto per le domande strane?
Dino.jpgDino Uras:  Yep.
Guido Latruppa: Che lavoro faresti se i computer e Internet non esistessero?
Dino Uras:  Non riesco a immaginarlo, non scherziamo dai…
Guido Latruppa: Fai uno sforzo!
Dino Uras:  Vediamo… farei lo scienziato e inventerei una cosa chiamata arpanet 🙂
Guido Latruppa: Ahahah! E allora dimmi, quand’è l’ultma volta che ti sei sentito un genio?
Dino Uras:  Mmm.. non saprei non ricordo nemmeno la prima
Guido Latruppa: E l’ultima volta che ti sei sentito uno scemo?
Dino Uras:  mi vien da ridere, questa è più facile. Ma in generale ogni volta che mi caccio in un casino mi sento uno scemo, ma quando ne esco mi ricarico e mi considero un genio.
Dino Uras:  (forse casino è un po’ forte?)
Guido Latruppa: noooo 🙂
Dino Uras:  🙂
Guido Latruppa: L’oggetto più folle che ti hanno/ti sei regalato
Dino Uras: Una rivista sui cani: io non ho cani!
Guido Latruppa: Che cellulare hai?
Dino Uras: Un Nokia
Guido Latruppa: Modello?
Dino Uras:  Una sigla, non ricordo.
Guido Latruppa: Qual è il senso della vita?
Dino Uras: Credo sia semplicemente viverla e per citare un classicone come Lorenzo de Medici: “quant’è bella giovinezza che si fugge tuttavia! chi vuol esser lieto, sia: di doman non c’è certezza”.
Guido Latruppa: Grazie Dino!

Clic, si cambia: con il nuovo fotoalbumultima modifica: 2009-05-05T16:56:00+00:00da guido_latruppa
Reposta per primo quest’articolo